Aree

IL 3 giugno scorso all’Istituto Comprensivo Elio Vittorini di Siracusa si è svolta la Festa della Sport, una grande manifestazione sportiva che ha visto coinvolte le classi della scuola primaria, quelle della scuola secondaria e il personale docente.

La giornata, iniziata alle 9.00, ha interessato le classi della scuola primaria con giochi motori, di squadra e percorsi, già prestabiliti, in tutti gli spazi interni ed esterni alla scuola. Una manifestazione singolare, allegra e gioiosa che ha visto le classi cimentarsi in 18 giochi negli spazi verdi, nei cortili e nella palestra. Equilibrio, scioltezza motoria, pensiero divergente, abilità fino motorie del piede e della mano hanno consentito ai bambini e ai ragazzi di divertirsi all’aria aperta, sotto uno splendido sole, con giochi individuali, di gruppo e di squadra.

A seguire,  presso l’auditorium dell’istituto,  delle studentesse  della scuola secondaria hanno presentato delle coreografie di ginnastica artistica col nastro, mentre degli studenti di classe prima di scuola secondaria  hanno comunicato col numeroso pubblico intervenuto, forti emozioni attraverso il linguaggio dei segni. Il sindaco Francesco Italia e la presidente del Rotary hanno espresso il loro apprezzamento per un progetto altamente inclusivo, come "SU LE MANI" (È tempo di emozioni all’VIII Istituto Comprensivo “E. Vittorini” di Siracusa.)

I docenti  della Vittorini si sono impegnati quest’anno nella valorizzazione dei talenti, della tenacia, del desiderio di osare e mettersi in discussione, dello spirito di imprenditorialità rivolto alle proprie capacità. Con questo spirito sono state premiate le eccellenze della scuola nello sport e nelle varie attività speciali a alle quali i ragazzi hanno partecipato (concorsi, premi, manifestazioni).

L’evento è stato organizzato e curato nei minimi particolari dal dirigente scolastico, Pinella Giuffrida, e dalla prof.ssa Lucia Fazzina, tutor sportivo del progetto sport di classe che ha lavorato per l’intero anno scolastico con i bambini della primaria con professionalità e passione.

Entrambe sono state coadiuvate da uno straordinario staff tecnico costituito dai docenti di educazione fisica della scuola (Letizia Zanti, Cutrona, Eliana Bellino e Giusy Forte, Barbagallo Maria Grazia, Corallo Gianna). Un ringraziamento particolare va alla polisportiva Athena e al suo presidente professore Cultrera sempre sensibile a questi eventi sportivi.

Grande e appassionata è stata la partecipazione dei genitori che hanno supportato e seguito entusiasti i loro figli lungo tutti i percorsi negli ampi spazi esterni della scuola, in questa giornata così ricca di divertimento.