Aree

Articoli in primo piano

Progetto organizzativo uscita e ingresso alunni/Disposizioni  a.s. 2019-20-  AVVISO N. 15

L'INGRESSO E LE USCITE  ALUNNI  SONO REGOLATE ANCHE QUEST'ANNO  DAL PROGETTO ORGANIZZATIVO SOPRA INDICATO E RIMANGONO IN VIGORE FINO A NUOVE DISPOSIZIONI DEL  DIRIGENTE.

 

RILASCIO PASSWORD DI ACCESSO AI REGISTRI ON LINE - PROCEDURE 

 

 

 

 

L’Urban Center, come di consueto, ha ospitato in data 27 settembre la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico per salutare il ritorno a scuola degli alunni. Il Sindaco Francesco Italia ha dato il via alla manifestazione in presenza dell’assessore regionale alla pubblica istruzione Roberto Lagalla, del dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Emilio Grasso, dell’assessore delle politiche educative, delle massime autorità civili, militari, religiose e nonché una nutrita rappresentanza di alunni delle scuole di Siracusa e provincia con i docenti e i dirigenti scolastici.

“La scuola siracusana è viva ed è un’opportunità per tutti, la conoscenza è un’arma di riscatto, la speranza per un futuro migliore - sono le parole del primo cittadino che afferma- senza cultura non c’è vera libertà”.

 L’assessore Lagalla ha dichiarato - il concetto di scuola deve essere come il concetto di casa, gli studenti devono sentirsi protetti e garantiti come sono in casa propria – il governo regionale lavora in rete con i comuni, le ex province e l’ufficio scolastico per favorire l’apprendimento culturale e il successo formativo.

Il dott. Grasso ringrazia i dirigenti scolastici per l’impegno constante, i docenti per l’attività delicata che svolgono, il personale ATA la preziosa collaborazione.

A seguito degli interventi delle autorità presenti, si è proceduto con la visione di filmati inerenti le attività scolastiche 2018/2019 di diversi istituti attinenti a diverse tematiche - legalità, educazione ambientale, contrasto forme di bullismo e cyberbullismo, alternanza scuola lavoro -, tali filmati sono stati scelti da una commissione che ha valutato le produzioni di tutte le scuole della città e della provincia.

A rappresentare il nostro Istituto sono stati gli alunni Giulio Scarpato, Stefano Salvo della quarta A, mentre per la quarta B le alunne Cristina Passati ed Emma Giarratana.

Tutti gli intervenuti hanno augurato agli alunni e a tutti coloro che operano nel mondo della scuola buon lavoro e un buon inizio di nuovo anno scolastico.

 Una scuola  più forte, più efficace  e garantita.